Laura Avanzolini

Nata a Cattolica (RN) il 11/06/85, Laura Avanzolini si avvicina alla musica all’età di 6 anni grazie allo studio del pianoforte classico sotto la guida del M ° Ubaldo Fabbri. A 12 anni si dedica per un anno alla chitarra classica con Caterina Benedetti, per poi approdare al mondo del canto con Martina Grossi, cantante jazz e attualmente docente presso l’Accademia di musica di Cattolica (RN) ed i Conservatori di Pesaro e Brescia. Con Martina comincia lo studio della tecnica vocale, del repertorio jazzistico e delle tecniche di improvvisazione.Entrata nelle file dell’Alma Jazz Orchestra (orchestra universitaria nata in seno all’ateneo di Bologna e diretta da Teo Ciavarella) nell’inverno 2007/2008, con cui si esibisce presso il locale Le Scuderie (Bologna), nel marzo 2008 partecipa come ospite al concerto della Dams Jazz Orchestra presso il medesimo.Comincia a collaborare con Daniele Bartoli, giovane chitarrista di Cattolica, con cui si esibisce a Palazzo Re Enzo in occasione del XX anniversario della Magna Charta Universitatum (Alma Jazz Festival) e con cui fonda nel 2010 la formazione “The Puzzle Jazz Duo”. Nel dicembre 2008 si laurea a pieni voti in Comunicazione Interlinguistica Applicata presso la Sslmit di Forlì (Bologna) con la tesi intitolata «Living with music» Jazz e cultura afroamericana nell’opera di Ralph Ellison, tesi a breve pubblicata sulla rivista Ring Shout diretta da Stefano Zenni. Successivamente partecipa a numerosi seminari e masterclass: Roberta Gambarini, Rachel Gould,Mike Melillo, Fabio Zeppetella, Veneto Jazz 2009, Fabio Petretti, Bob Stoloff, infine Nuoro Jazz 2008 e 2009, dove vince due borse di studio con Maria Pia de Vito. Nel frattempo prosegue i suoi studi musicali presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro, è infatti iscritta al III ° anno del Triennio Sperimentale Jazz diretto dal M ° Bruno Tommaso. Attualmente collabora con la formazione “The Jazz Feel 4et”, composta da Filippo Fucili (chitarra), Lorenzo De Angeli (contrabbasso) e Lorenzo Ghetti Alessandri (batteria). Collabora inoltre con il Michele Francesconi Vocal Quartet, composto da Michele Francesconi (pianoforte), Giacomo Dominici (contrabbasso) e Alessandro Pivi (batteria). Con questa formazione ha partecipato all’edizione 2010 del concorso “Chicco Bettinardi” organizzato dal Piacenza Jazz Festival, vincendo il primo premio della sezione “Gruppi”.Da giugno 2009 fa parte del “Two Flower Sextet”, sestetto composto da Thea crudi (voce), Stefano Bartoloni (pianoforte), Carmine Terracciano (chitarra), Massimiliano Tonelli (contrabbasso) e Luca Luzi (batteria). Con questa formazione ha partecipato e vinto il MAU Festival, concorso musicale organizzato dall’Università degli Studi di Urbino, ottenendo ottimi riscontri di pubblico e critica. Dal 2009 insegna canto presso l’Associazione Culturale Scuoladimusica.org di Morciola di Colbordolo (Pu).

Comments are closed