Michele Francesconi

Diplomato in pianoforte e musica jazz.
Insegna “pratica pianistica per il jazz” presso il Conservatorio Antonio Buzzolla di Adria.
Ha all’attivo diverse pubblicazioni discografiche, tra le quali: ITALIAN TUNES, Z- Best Music, 2006, MOZART IN JAZZ, Splasc(h) Records, 2007 RECITAL TRIO, Widerlook, 2008, QUINTORIGO PLAY MINGUS, Sam Productions, 2008 PANE E TEMPESTA di Paolo Damiani, Egea, 2010 La sua attività di musicista lo ha portato a incontrare e collaborare con musicisti della scena jazzistica nazionale e internazionale, tra i quali Mauro Negri, Achille Succi, Marco Tamburini, Gabriele Mirabassi, Paolino dalla Porta, Massimo Manzi, Ada Montellanico, Gianluca Petrella, Maurizio Giammarco, Eddie Gomez, Anders Jormin, Tim Berne…
Ha suonato in diverse rassegne tra le quali: Jazz in Bianco e Nero (Brisighella), Musica in gioco (Ravenna), Itinerari Jazz (Trento), Concerti Aperitivo al M.I.C. (Faenza), Primavera Musica (Adria), Torrione Jazz Club (Ferrara), Ravenna Festival, Nuoro Jazz, Crossroads (Massalombarda), Festival Atlantide (Verona), Marni Jazz Club (Pescara), Metamorfosi del Contemporaneo (Cesena), “Le vie del suono” (Levico Terme), “Valdarno Jazz” (Arezzo).

Comments are closed