Paola Fabris

Di Ravenna, inizia l’attività come cantante in complessi locali di rock melodico. Dal 1993 intraprende lo studio degli standard jazz e della tecnica di improvvisazione con Martina Grossi, mentre lo studio della tecnica vocale è affinato con Luisa Cottifogli.

Si classifica Prima in un concorso per gruppi musicali emergenti nel 1989, e risulta vincitrice del Festival “La Musica del Piano Bar”, edizione 1999, in duo col sassofonista Stefano Fariselli.

Nel ’90 fonda il “Paola Fabris Group”, col quale si esibirà in locali e rassegne di tutta Italia. Nel ’94 costituisce il quartetto “Play Jobim”, (classici della musica latina e della bossa nova in lingua originale). Le numerose collaborazioni col chitarrista Gabriele Bombardini la vedono esibirsi in contesti sempre differenti, e partecipa a importanti manifestazioni quali “Pavaglione Estate ‘97”, “Piccolo Tributo a Lucio Battisti” (’98), “Radio Panico” (Omaggio a Fabrizio De Andrè, con Massimo Bubola, 1999), “Omaggio a Battisti” (in trio con G. Bombardini e col violoncellista Francesco Cellini, coi quali sarà anche alla serata di inaugurazione di “Marinara”, alla presenza del M° Riccardo Muti, Marina di Ravenna 1999).
Si segnalano il duetto con Joy Garrison (Festa Provinciale dell’Unità, Ravenna 1998), e l’apertura della serata del quartetto di Steve Lacy (Brisighella, 1999).
Oltre all’attività solistica, espressa in formazioni appositamente create, partecipa a numerose collaborazioni: “Moz-Art” (Claudio Rispoli, Master Freeze, Double D, Marco Tamburini, Pier Foschi), coi quali si esibisce in tutta Italia; “Metissage”; voce solista per le Orchestre “A.M.R. Jazz Big Band” (diretta dal M° Maurizio Piancastelli), “Moon Cin Jazz Orchestra” (del M° Stefano Nanni), “Village Big Band” (del M° Sandro Comini), “Movie Picture Orchestra” (in collaborazione con l’Orchestra da Camera “Bruno Maderna”); in trio con l’armonicista Alberto Borsari e il pianista Michele Francesconi sviluppa un progetto dedicato alla canzone d’autore italiana del ‘900; collabora con la “Scuola di Teatro di G. Montagna”, partecipando all’inaugurazione dell’Oratorio S.Filippo Neri di Bologna; collaborazione con la “Jazz Art Orchestra” del Teatro di Guastalla; “Musica in Gioco 2000”, diretta dalla Direttrice Marilyn Mazur; “Musica in gioco 2001” interpretando classici del cabaret berlinese e del repertorio di Edith Piaf sulla proiezione del film muto “Artful Kate” del 1911 accompagnata dal pianista M. Francesconi. Approfondisce il repertorio del grande compositore afroamericano Duke Ellington assieme all’arrangiatore Gianmarco Gualandi, ma in modo particolare sviluppa la collaborazione con il m° Stefano Nanni col quale in diverse occasioni e formazioni presenta repertori dedicati alla musica jazz nella storia del cinema e di Broadway, realizzando il cd dal titolo “stardust memories”, e al mondo del fado portoghese. Recente la collaborazione con musicisti di formazione classica per la presentazione di laboratori presso istituti sulla tecnica vocale e storia del jazz e concerti didattici sulla storia delle colonne sonore di film d’animazione.
Di prossima realizzazione il progetto sulle songs di George Gershwin anello di congiunzione tra la composizione classica e jazz assieme al pianista classico Denis Zardi.

Partecipa a numerosi seminari e rassegne (tra i quali: “Canto e Improvvisazione Jazz” tenuto da Norma Winstone; “Le Voci del Jazz” con le presenze di Paula West, Michele Hendricks, Joy Garrison; “Sonora Soul”, con Jimmy Villotti e Irio De Paula; “Cesena Estate ‘99”; “Pavaglione Estate ’99”; “Laboratorio Vocale” presso l’Università degli Adulti di Ravenna, tenuto dal Foniatra Dott. Franco Fussi e dalla Logopedista Dott.ssa Tiziana Fuschini; “Musica in Gioco” organizzata da Europe Jazz Network; convegno “I disturbi della voce artistica (dalla diagnosi al trattamento)”, Teatro Alighieri, Ravenna ’99), “La storia del Jazz” tenuto presso il conservatorio di Cesena dal critico musicale Franco Fayenz. Nel 2003 seminario sulla vocalità e musica brasiliana con Barbara Casini e nel 2004 improvvisazione vocale con Maria Pia de Vito. Svolge attività didattica nella “Scuola di Musica Moderna” di Alfonsine, “Scuola di Musica Moderna” di Lugo, Scuola di Musica “Mikrokosmos” di Ravenna, “Scuola di Musica” di Cento.

Comments are closed